Gli spazi commerciali rappresentano oggi, sempre di più, i luoghi della nuova aggregazione. Divengono anche i luoghi dove il progetto si confronta giorno per giorno con le tendenze che ne tracciano sempre nuovi confini.

Le tecnologie, ostentate o nascoste, segnano il percorso progettuale e spesso ne disegnano i layout. Le sempre più rapide innovazioni nei sistemi di pagamento delle merci permettono nuovi concept che trasformano gli ambienti e rendono molto più informale il rapporto tra "il dentro e il fuori". I sistemi di comunicazione e di informazione legati ai prodotti di vendita trasformano la semplice esposizione in un continuo interagire con i prodotti e ne accrescono la conoscenza da parte dell'utente. L'interior design ha nel retail un campo applicativo che ne consente sperimentazioni anche estreme. Il confronto tra prodotto da vendere e sistema di vendita diventa il motivo di innesco del progetto e lo spazio diviene occasione per disegnarlo e approfondirlo in armonia con gli individui che ne fruiranno.